CODICI AMMESSI AL SECONDO GRADO

Di seguito i codici alfanumerici dei progetti ammessi al secondo grado del concorso:

  • AMA3C3LA
  • GLGB0231
  • Np3L59tt
  • VTS19JAI
  • F14MM4PA

Aggiornamento date di concorso

Si comunica che il calendario del concorso e la sezione scadenze sono state aggiornate, a partire dal termine dei lavori della Commissione.
Si allega il nuovo calendario

Calendario aggiornato

NOMINA COMPONENTI GIURIA

Si comunica che con Determinazione dell’Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio n. A00577 del 23/03/2023 si è proceduto alla nomina della Commissione Giudicatrice per la valutazione degli elaborati nell’ambito del “Concorso di progettazione in due gradi ai sensi dell’art. 154 del Dlgs 50/2016 per la realizzazione dell’intervento denominato “Centro Culturale (Ex Chiesa di S. Giuseppe)” nel comune di Amatrice (RI)”.

Di seguito si elencano i componenti della Commissione Giudicatrice:
- Presidente effettivo: Ing. Simone Di Maggio, designato dall’ Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio;
- Presidente supplente: Arch. Tonino Cicconetti, designato dall’ Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio;

- Commissari effettivi:

  • ing. Francesco D’Angelo, designato dal Comune di Amatrice;
  • arch. Giuseppe (Pippo) Ciorra, designato dalla Fondazione MAXXI;
  • arch. Paola Viganò, designata dalla Fondazione MAXXI;
  • arch. Fabio Pitoni, designato dall'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Rieti;

- Commissari supplenti:

  • ing. Maurizio Tilesi, designato dal Comune di Amatrice;
  • arch. Lucia Celle, designata dalla Fondazione MAXXI;
  • arch. Margherita Guccione, designata dalla Fondazione MAXXI;
  • arch. Giovanni Baiocchi, designato dall'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Rieti;

- Segretario effettivo: dott. Dario Sebastiani, Funzionario in servizio presso l’Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio
- Segretario supplente: dott. Vincenzo Avicenna, Funzionario in servizio presso l’Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio

La suddetta Determina è consultabile al seguente link: https://www.ricostruzionelazio.it/app/uploads/2022/11/Determinazione-A00577-2023_Costituzione-della-Commissione-Giudicatrice.pdf

Importante: nei casi in cui un concorrente rilevi condizioni di incompatibilità con uno o più membri della Commissione giudicatrice, è tenuto, pena l'esclusione, a compilare il modulo elettronico di Segnalazione di incompatibilità presente nel sito del concorso.
​Il modulo sarà attivo a partire dal 25 marzo p.v., l'invio dovrà essere effettuato entro le ore 24:00 del 29 marzo p.v. Il concorrente, compilando il modulo, dovrà indicare nome e cognome del giurato incompatibile e, affinché sia garantito l’anonimato, non dovrà inserire dati personali, ma esclusivamente il codice di primo e secondo grado utilizzati durante l’iscrizione al concorso. Le motivazioni delle incompatibilità segnalate saranno rese al RUP soltanto dopo la decriptazione dei documenti e dovranno fare espresso riferimento all’art. 77, comma 6 del codice dei contratti. Resta ferma ogni responsabilità civile e penale in capo al concorrente responsabile della sostituzione di un giurato, non motivata ai sensi del sopra richiamato art. 77, comma 6.

Comunicazione

Si comunica che il concorso è sospeso in attesa della nomina della Commissione giudicatrice. Il calendario verrà aggiornato non appena nominata la stessa.

avviso sospensione

Si comunica che il concorso è sospeso, in attesa del riscontro ANAC sulla verifica preventiva di legittimità della Nomina della Commissione Giudicatrice, richiesta secondo l’Accordo per l’esercizio dei compiti di alta sorveglianza e di garanzia della correttezza e della trasparenza delle procedure connesse alla ricostruzione pubblica post-sisma del 02/02/2021.

Aggiornamento sezione documenti

Si comunica che la sezione documenti è stata aggiornata in data odierna con il caricamento del Modello dichiarazione pagamento imposta di bollo

Aggiornamento sezione documenti e pubblicazione verbale chiarimenti

Si comunica che la sezione Documenti è stata aggiornata oggi con il caricamento di nuova documentazione tecnica (in cartella compressa in formato ZIP), in allegato inoltre si pubblica il verbale relativo ai chiarimenti di primo grado visibili nella sezione Quesiti.

Verbale quesiti di primo grado

Chiave pubblica di crittazione

Si coumunica che la chiave pubblica per la crittazione della documentazione amministrativa è a disposizione per il download nella sezione documenti

Seduta pubblica di generazione delle chiavi

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi informatiche si terrà, in modalità telematica, venerdì 2 dicembre alle ore 10.30.
Link per accedere: https://meet.google.com/rog-imjr-vsj

Realizzazione di un edificio a destinazione culturale in luogo della ex Chiesa di San Giuseppe

Gli eventi sismici che hanno interessato le Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria il 24 agosto 2016 e i successivi mesi, hanno portato alla distruzione pressoché totale dell’intero centro storico della città di Amatrice. Nell’ambito del Programma Straordinario di Ricostruzione (PSR) di cui si è dotato il Comune di Amatrice, sono state individuate tre aree, su cui insistevano edifici pubblici, da rifunzionalizzare tramite concorsi di progettazione che porteranno alla realizzazione di nuovi edifici e spazi pubblici che troveranno collocazione nelle aree precedentemente occupate dalla chiesa di San Giovanni, dalla chiesa di San Giuseppe e dal cinema-teatro “G. Garibaldi”.
 
La ricostruzione del centro storico di Amatrice prende come punto di partenza la forma urbis originaria caratterizzata da una maglia ortogonale definita dagli assi principali di Corso Umberto e via Roma, proponendo tuttavia migliorie per la circolazione tanto carrabile quanto pedonale.
 
Scopo del  concorso di progettazione è quello di individuare la soluzione progettuale più idonea per un nuovo centro culturale per spazi espositivi e laboratori d’artista da realizzarsi nel luogo in cui si trovava la chiesa di San Giuseppe, lungo corso Umberto.