Aggiornamento calendario concorso

Si comunica che i termini di chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti del 1^ e del 2^ grado sono prorogati secondo le seguenti indicazioni,
che integra e sostituisce il calendario di cui al par. 1.1 del disciplinare di gara:

- Chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti di 1° grado, entro 27/02/2023;

- Pubblicazione verbale richieste chiarimenti e relative risposte 1° grado, entro il 06/03/2023;

- Chiusura del periodo per la richiesta di chiarimenti di 2° grado, entro 29/05/2023;

- Pubblicazione verbale richieste chiarimenti e relative risposte 2° grado, entro il 01/06/2023.

 

 

Avviso proroga termini

Parco della Giustizia di Bologna ex STA.VE.CO.

L’area denominata STA.VE.CO., si trova ai piedi della collina di San Michele in Bosco, lungo il viale di circonvallazione Viale Enrico Panzacchi, sedime della cerchia muraria oggi scomparsa, e si estende tra il la Caserma D’Azeglio e la Porta Castiglione, a poca distanza dai Giardini Margherita, creando così un’unica “cortina militare” che si concluse presso la Porta San Mamolo in prossimità del Complesso Conventuale della SS. Annunziata.

  • L’esigenza è quella ospitare la maggior parte degli uffici giudiziari del capoluogo consentendo l’eliminazione delle locazioni passive presso proprietà di terzi.
  • L’obiettivo è mettere a disposizione della Pubblica Amministrazione una infrastruttura di spazi pubblici riorganizzati per consentire un miglior esercizio delle proprie funzioni, organicamente strutturati, quindi più efficienti sia nella fruibilità che dal punto di vista energetico-ambientale, nonché attivare un processo di rigenerazione urbana che apra gli spazi anche ad un uso pubblico per la comunità.
  • Il proposito è quello di generare, a regime, un risparmio di circa 5 mln €/anno grazie alla chiusura delle locazioni passive oggi attive.
  • L’opportunità è quella recuperare e rifunzionalizzare un importante ambito del tessuto urbano cittadino ad oggi inutilizzato; al contempo poter destinare a nuove funzioni immobili pubblici e privati liberati.