Le menzioni

Sulla pagina FB dedicata all'ISC sono stati pubblicati i progetti che la giuria ha reputato degni di menzione. Seguite la pagina per rimanere aggiornati.

Selezione dei quattro progetti ammessi alla seconda fase del concorso.

La commissione giudicatrice ha selezionato i 4 progetti per l'ammissione alla seconda fase del concorso.
Come previsto all'articolo 13 del bando di concorso, con la prima fase si interrompe l'anonimato e i codici vengono abbinati ai nominativi dei progettisti.
Si riportano a seguire i nominativi dei progetti selezionati, in ordine cronologico di upload della documentazione sulla piattaforma, senza graduatoria.
 
24BSL3MI
Andrea Basile.
 
MTH3RBRD
Capo gruppo: Francesco Vaj
Membri: Federico Degioanni, Chiara Gea, Claudio Fluttero, Luca Fabbian, Rocco Creazzo
 
XXETFEXX
Capo gruppo: Tiziana D'angelantonio
Membri: Simone Moggia, Giulio Pons
 
AR57BN21 
Capo gruppo: Matteo Benigna
Membri: Matteo Cecchi, Diego Collini, Marco Gatti, Giovanni Manzoni

Proclamazione finalisti del primo grado

A tutti i partecipanti del concorso.

Lunedì 7 Maggio ore 10.30 presso Centro Congressi Unione Industriale di Torino, all'interno del convegno Lavorare bene, lavorare meglio. Architetti e concorsi privati di progettazione per spazi produttivi di qualità vi sarà la proclamazione dei 4 finalisti al primo grado del concorso.

info: http://www.fondazioneperlarchitettura.it/2018/04/24/il-meglio-per-progetti-di-qualita/

Vi aspettiamo e spargete la voce ai vostri colleghi.

Chiarimento in merito alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio - requisiti.

Si informano i concorrenti che la dichiarazione sostitutiva proposta dalla piattaforma al momento dell'iscrizione, inerente i "requisiti tecnico organizzativi di cui all’art 263, comma1,lett. b)c) e d) del DPR N: 207/2010" è stata rettificata, in quanto tali requisiti non sono richiesti per questo concorso.

Istruzioni per l'iscrizione al concorso

Relativamente alla consegna del materiale per il primo grado del concorso, si precisa quanto segue:

  1. il file ISC_MODULO_1Grado.odt disponibile nell'apposita sezione DOCUMENTI è la documentazione amministrativa descritta all'articolo 12 del bando, e va corredato di copia di documento di indentità non autenticata e firmato in modo autografo o digitale indifferentemente.
  2. All'interno del modulo, sotto "forma di partecipazione" è necessario indicare se il partecipante é un concorrente singolo, un raggruppamento temporaneo già formalmente costituito o un raggruppamento temporaneo da costituirsi formalmente. (Il file é stato modificato dopo la prima pubblicazione con una specificazione in tal senso).
  3. I collaboratori e consulenti non concorrono a formare raggruppamento temporaneo. Concorrono a formare raggruppamento temporaneo solamente i professionisti firmatari del progetto e iscritti ad Ordine professionale.
  4. La sola parte del documento contenente i dati anagrafici, il titolo professionale e gli estremi di iscrizione all'albo (contrassegnata con i numeri da 1 a 7), va copiata e incollata tante volte quante necessario per inserire tutti i componenti del raggruppamento, e va utilizzata anche per inserire i consulenti e collaboratori, indicando solamente "consulente" o "collaboratore" ove é richiesto il titolo professionale, lasciando bianco lo spazio relativo agli estremi di iscrizione all'Ordine professionale. (Il file é stato modificato dopo la prima pubblicazione con una specificazione in tal senso.)

 

Quesiti e risposte - pubblicazione verbale

È stato pubblicato nella sezione DOCUMENTI il verbale definitivo delle risposte ai quesiti per la fase 1 del concorso.

MODULO DI ISCRIZIONE - FASE 1

È online nella sezione DOCUMENTI il modulo di iscrizione per la fase 1.

Il modulo, in formato ODT per la massima compatibilità con i diversi software di editing, è da compilare e salvare in formato PDF per l'upload. Le firme possono indifferentemente essere messe in formato digitale o autografo mediante stampa e scansione. In questo ultimo caso é necessario allegare copia dei documenti di identità dei firmatari.

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE - eliminazione rampa accesso interrato.

La committenza, a seguito di alcuni quesiti, ha rivisto il vincolo riguardante la conservazione della rampa esistente per l'accesso al piano interrato. E' richiesto pertanto ai concorrenti di integrare nel progetto la nuova soletta indicata nel documento "ISC_indicazioni demolizioni ricostruzioni_rev2" e prevedere l'eliminazione della rampa esistente e la sua sostituzione con due montauto (IN e OUT) coperti da una pensilina, con accesso dalla via laterale.

 

Aggiornamento documenti

Si informa che, a seguito di alcuni quesiti, i documenti "ISC_ipotesi localizzazione parcheggi" e "ISC_indicazioni demolizioni ricostruzioni" e il modello BIM in formato IFC sono stati aggiornati alla rev.2 (vedere appostita sezione DOCUMENTI).

Integrazione documentale - progetto originale del cemento armato

La documentazione é stata integrata con copia dei progetti strutturali del cemento armato originali (file disponibile per il download nell'apposita area DOCUMENTI).