Avviso N. 4 - Pubblicazione verbali e provvedimento

Si comunica che, nella sezione "Documenti", sono stati caricati:

  • VERBALE N. 1 – VERBALE DI SEDUTA PUBBLICA DI GENERAZIONE DELLE CHIAVI INFORMATICHE
  • PROVVEDIMENTO N. 1 EX ART. 29, COMMA 1, D.GLS. 50/2016

Avviso n. 3 - Sotituzione dell'Allegato C5

Si comunica che nella sezione "Documenti" è stata caricata la versione aggiornata dell'Allegato C5 Verifica del programma funzionale, che annulla e sostituisce il precedente.

Avviso N. 2 - Pubblicazione chiave pubblica di crittazione

Nella sezione "Documenti" è stata pubblicata la chiave pubblica di crittazione

Avviso n. 1 - Seduta pubblica

Si comunica che la Seduta pubblica di generazione delle chiavi informatiche di cui al punto 5.1 del par. 5 “CALENDARIO DEL CONCORSO” del Disciplinare del Concorso, si terrà il giorno 12 Giugno p.v. alle ore 11:00, presso la sede della Direzione Regionale Piemonte e Valle D’Aosta, in Corso Bolzano n. 30, Torino.

Federal Building Torino

La caserma Amione di Torino è protagonista del concorso internazionale di architettura Federal Building Torino per raccogliere idee e progetti che porteranno alla realizzazione del nuovo Federal Building della città, che ospiterà uffici pubblici e servizi a partire dal 2025.
L’Agenzia del Demanio ha scelto un concorso di architettura per ottenere una varietà di idee e di nuovi punti di vista che avvicinino ad una “soluzione ideale” nella quale interagiscono architettura, funzionalità ed economia.

Il concorso Federal Building Torino si articolata in due fasi: il primo bando è aperto a tutti dal 4 giugno al 3 agosto 2018 con l’obiettivo di acquisire le proposte progettuali relative al concept planivolumetrico e alla sistemazione delle aree libere da costruzioni.

Il secondo sarà aperto ai 5 migliori concorrenti selezionati nella prima fase e riguarda lo sviluppo del masterplan dell’area oggetto del concorso. Il premio è di 101.640 mila euro per il progetto vincitore e 10.890 mila euro per ognuno dei concorrenti selezionati per la seconda fase. La procedura di gara terminerà il 16 novembre 2018 e a dicembre verrà proclamato il vincitore.