Avviso N. 14 - PUBBLICAZIONE VERBALE E PROVVEDIMENTO N. 3

ll giorno 12/09/2018 la commissione giudicatrice ha ultimato l'esame delle proposte progettuali.

Le 5 proposte ammesse alla seconda fase del concorso sono quelle con il

  • codice “S1213232
  • codice “GTDFBGG1
  • codice “2018RETE
  • codice “34747692
  • codice “CCEG2431”.

Nella sezione "Documenti" sono disponibili

  • Verbale n. 3 - Verbale di seduta riservata della Commissione Giudicatrice (Fase di valutazione)
  • Provvedimento prot. n. 10976 del 17/09/2018, ex art. 29, comma 1, D.LGS. 50/2016

Avviso N. 13 - Pubblicazione verbale e provvedimento n. 2

Si comunica che - nelle sezione "Documenti" - sono stati caricati:

  • Verbale n. 2 - Verbale di seduta pubblica di verifica amministrativa (Fase di Ammissione)
  • Provvedimento n. 2 ex art. 29, comma 1, D.LGS. 50/2016

Avviso N. 13 - Chiave pubblica di crittazione

Si ricorda ai partecipanti che dovranno utilizzare esclusivamente la chiave pubblica di crittazione, presente nella sezione DOCUMENTI del concorso, per crittare la sola documentazione amministrativa, così come previsto dal Disciplinare del Concorso (pag. 15 - capitolo 14 Funzionamento della piattaforma telematica - paragrafo 14.1 chiavi software)

Avviso N. 12 - ERRATA CORRIGE

ERRATA CORRIGE

Considerato l’importo a base di gara (inferiore a 150 000 €) e vista la delibera ANAC 1300/2017 che al riguardo prevede l’esenzione dal versamento del contributo ANAC, si comunica che la seguente disposizione, indicata al § 17.3 del Disciplinare del concorso, è inapplicabile e non deve essere tenuta in considerazione ai fini della partecipazione al concorso:

“la ricevuta di pagamento del contributo a favore dell'ANAC, Autorità Nazionale Anti Corruzione dell'importo di euro 20,00 quale contributo per la partecipazione al presente Concorso, previa registrazione, secondo le istruzioni operative fornite dalla stessa Autorità sul proprio sito internet all'indirizzo: http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Servizi/ServiziOnline/ServizioRiscossioneContributi. Il termine ultimo per effettuare il versamento corrisponde alla data di presentazione della documentazione richiesta per il primo grado, pena l'esclusione (il servizio di pagamento online è attivo in orari predeterminati e non offre la garanzia di ricevuta immediata. In alternativa utilizzare il pagamento in contanti da effettuarsi presso i punti vendita abilitati. Per i soli operatori economici esteri, è possibile effettuare il pagamento anche tramite bonifico bancario internazionale, sul conto corrente bancario n. 4806788, aperto presso il Monte dei Paschi di Siena, IBAN IT 77 O 01030 03200 0000 04806788, BIC PASCITMMROM, intestato all'Autorità Nazionale Anticorruzione. La causale del versamento deve riportare esclusivamente il codice identificativo ai fini fiscali utilizzato nel Paese di residenza o di sede del partecipante, per esempio il VAT number, e il CIG che identifica la procedura alla quale si intende partecipare. L'operatore economico estero deve allegare all'offerta la ricevuta del bonifico effettuato).”

Avviso N. 11 - Seduta pubblica del Seggio di Gara

Si comunica che il Seggio di gara nominato per lo svolgimento delle attività di verifica amministrativa di cui all’articolo 20 del Disciplinare del Concorso si riunirà in seduta pubblica in data 3 Agosto p.v. alle ore 15.00, presso la sede della Direzione Regionale Piemonte e Valle D’Aosta dell’Agenzia del Demanio, in Corso Bolzano n. 30 - Torino, piano quinto.

Avviso N. 10 - Richiesta di chiarimenti

E’ pervenuta, in data 26 luglio – oltre la scadenza utile del 9 luglio – la seguente richiesta di chiarimenti, alla quale riteniamo utile dare risposta ed adeguata evidenza per dirimere dubbi e favorire la partecipazione al concorso:  

“nonostante siano conclusi i tempi per porre quesiti mi chiedevo se fosse possibile avere questa informazione:
In caso di partecipazione come consulente/collaboratore senza iscrizione ad albo professionale, quest'ultimo dovrà comparire nel modulo B.1 "Domanda di partecipazione"? In caso affermativo se quest'ultimo non possiede firma digitale non deve firmare tale domanda?”

Ai sensi del disciplinare del concorso, il modello B.1 è elaborato e sottoscritto dal soggetto (in forma singola ovvero associata nelle varie configurazioni di legge) che si candida al concorso. Certamente il partecipante può avvalersi – come indicato dal punto 6.9 del disciplinare stesso al quale si rinvia per comodità di seguito riportato – di consulenti e/o collaboratori anche non iscritti all’Albo. Poiché per ciascuno di essi il partecipante deve dichiarare la qualifica e natura della consulenza e/o collaborazione dovrà essere il partecipante, nel compilare il modello B.1, ad inserire il consulente/collaboratore all’interno dell’elencazione predisposta nel format.

Il consulente/collaboratore non ha obblighi di presentazione all’Amministrazione Aggiudicatrice e, pertanto, non è necessaria alcuna sua sottoscrizione alla partecipazione.  

Si richiama quanto disposto all’art. 6, punto 6.9 “Consulenti e collaboratori” del Disciplinare del Concorso: “I partecipanti al Concorso possono avvalersi di consulenti e/o collaboratori, anche se non iscritti agli Ordini o Registri professionali. Di ogni singolo consulente e/o collaboratore dev’essere dichiarata la qualifica e la natura della consulenza e/o della collaborazione. Compiti e attribuzione dei consulenti e/o collaboratori sono definiti all’interno del gruppo concorrente senza che ciò abbia rilevanza nei rapporti fra il concorrente e l’Amministrazione Aggiudicatrice”.

Avviso N. 9 - Anonimato

Si ricorda che, come indicato al paragrafo 11.2 del Disciplinare, "gli elaborati progettuali richiesti, sia per il primo grado, sia per il secondo grado del Concorso, devono, a pena di esclusione, essere  assolutamente anonimi in ogni loro parte, sia palese, sia occulta (ci si riferisce in particolare a quanto presente nelle proprietà dei documenti in formato elettronico che devono essere completamente cancellate. A tale proposito è consigliato ai concorrenti di effettuare prove su entrambi i sistemi operativi (Windows e Mac OSX) e strettamente aderenti alle specifiche tecniche operative di formato e dimensione".

Avviso N. 8 - Invio iscrizione

Si ricorda, come indicato al paragrafo 13.4 del Disciplinare, che in merito all'orario d'invio "fa fede l'orario in cui viene premuto il pulsante “Invia iscrizione”, non quello di apertura della pagina. Se il pulsante viene premuto oltre l'orario indicato (ora italiana) l'iscrizione non può andare a buon fine. È consigliato effettuare le operazioni con un congruo anticipo. In caso di errore è così possibile usufruire dell'assistenza tecnica dedicata all’indirizzo mail assistenza.concorso@kinetica.it."

Avviso N. 7 - SOSTITUZIONE DELL'ALLEGATO C5

Si comunica che nella sezione "Documenti" è stata caricata la versione aggiornata dell'Allegato C5 Verifica del programma funzionale (Nome file: C5_Verifica del programma funzionale_rev02), che annulla e sostituisce il precedente.

Avviso N. 6 - Download e apertura DOCUMENTAZIONE GRAFICA INTEGRATIVA

In relazione all'apertura della cartella compressa DOCUMENTAZIONE GRAFICA INTEGRATIVA, si consiglia ai partecipanti che hanno riscontrato problemi, di scaricare un programma per l'apertura dei file compressi che sia aggiornato e che comprenda anche la tipologia di file .RAR come ad esempio 7 ZIP