GRADUATORIA PROVVISORIA

NELLA SEZIONE ESITI È PUBBLICATA LA GRADUATORIA PROVVISORIA, CON I PROGETTI PREMIATI E SEGNALATI.

VENERDI' 22 GIUGNO ORE 11 presso il MUSEO DI CASA MARTELLI, Via Ferdinando Zannetti, 8, 50123 Firenze, si terrà la seduta pubblica di decrittazione dei file contenenti i nomi dei progettisti premiati e segnalati. Immediatamente dopo saranno pubblicati i nomi dei progettisti.

ATTENZIONE ULTERIORE PROROGA DATA TERMINE DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE

Si comunica che il Presidente della Commissione giudicatrice del Concorso “La nuova uscita del Museo delle Cappelle Medicee. Concorso di progettazione” con la nota del 21 maggio 2018, ha previsto di posticipare ulteriormente il termine della conclusione dei lavori fino al 30 giugno 2018.

Si comunica, altresì, che la nuova data della seduta pubblica prevista per la decriptazione dell’abbinamento tra i progetti ed i loro autori verrà comunicata a seguito della chiusura dei lavori della commissione.

ATTENZIONE POSTICIPO DATA TERMINE DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE

Con la presente comunicazione, acquisita agli atti con prot. n. 1271 del 18/04/2018, il Presidente della Commissione giudicatrice del Concorso “La nuova uscita del Museo delle Cappelle Medicee”, a fronte dell'elevato numero delle richieste pervenute e della necessità intervenuta di sostituzione di un componente della Commissione stessa, ha previsto di posticipare il termine della conclusione dei lavori dal 20 Aprile al 31 Maggio 2018.

SOSTITUZIONE MEMBRO COMMISSIONE

Con Decreto dirigenziale n.40 del 12/04/2018, il membro titolare Dott. Maddalena Ragni è stato sostituito dal membro supplente Dott. Corrado Azzollini, già membro supplente, come indicato all'art.5.1 del bando. Nella sezione documenti è pubblicato il relativo decreto.

Firma digitale per i documenti amministrativi

Si avvisano i partecipanti al concorso che in caso di firma digitale della documentazione amministrativa le firme dei componenti del gruppo dovranno essere apposte utilizzando la modalità “firma parallela” ovvero il sottoscrittore successivo al primo dovrà firmare esclusivamente i dati contenuti nella busta crittografica.

Il file risultante da questa operazione sarà quindi del tipo nomefile.pdf.p7m che andrà successivamente crittato seguendo le istruzioni riportate nel bando.

Se si ottiene un file che contiene più volte l’estensione .p7m sti sta utilizzando la modalità “firma nidificata” o “annidata” o “a matrioska” che non è ammessa dal modulo di iscrizione.

Per qualsiasi dubbio o problema relativo all'apposizione della firma digitale parallela, invitiamo i partecipanti a rivolgersi all’assistenza tecnica del proprio gestore di firma.

RISPOSTE AI QUESITI

Si informa che nella sezione quesiti sono state pubblicate le risposte a tutti i quesiti pervenuti; invitiamo i partecipanti a leggerle tutte, anche quelle pubblicate in precedenza e ricordiamo che, ai sensi dell'art.4.3 del bando, le risposte SONO PARTE INTEGRANTE DEL BANDO.

RISPOSTE AI QUESITI

Nell'augurarvi buon Natale (e buon lavoro per il concorso), vi invitiamo a guardare le risposte ai quesiti arrivati fino ad oggi. Prossimo aggiornamento dopo l'8 gennaio 2018.

CHIARIMENTO N°2 - PROMEMORIA

Visto il tenore generale delle domande ricevute, molto incentrate su aspetti minori del piano interrato, i coordinatori e il RUP vogliono ricordare ai partecipanti che l'oggetto principale del concorso è individuare la migliore soluzione architettonica e di inserimento nel contesto del manufatto che emergerà all'esterno, a copertura della scala, nonché della scala stessa, come evidenziato dall'art. 5.2 del bando “criteri di valutazione”, da cui si evince che il 70% del punteggio è dato su tali elementi.

RISPOSTE AI QUESITI

Proseguono le risposte ai quesiti, pubblicate nell'omonima sezione.

Sono pubblicati anche i quesiti in attesa di risposta.

Ci sarà un'altro aggiornamento prima di Natale e poi l'ultimo a Gennaio dopo il termine per i quesiti.

CHIARIMENTO SULL'OGGETTO DEL CONCORSO

CHIARIMENTO SULL'OGGETTO DEL CONCORSO, PAGINA 6 DEL D.P.P.

In riferimento a:

  • il punto 8 (la realizzazione del nuovo arredo interno della reception, della biglietteria e degli spazi didattici e illustrativi delle Cappelle Medicee)
  • il periodo successivo: Rientrano nel progetto inoltre alcune opere finalizzate al recupero della Cripta lorenese all’interno del percorso museale, consistenti nella riapertura del doppio accesso alla cripta e nella conseguente ricollocazione delle funzioni attualmente localizzate nel piccolo vano d’angolo (area custodi).
  • ultimo punto delle esigenze funzionali: miglioramento del percorso di visita con inserimento della Cripta lorenese al suo interno, attraverso la sistemazione degli ambienti posti all’ingresso della stessa, e collocazione del servizio di guardaroba – a momento non esistente.
Tali punti sono indicati come esigenze più ampie della Committenza e NON FANNO PARTE DELL'OGGETTO DEL CONCORSO, ma saranno eventualmente oggetto del successivo incarico.
L'area di concorso comprende tutti gli spazi attraversati dal percorso di uscita dal Museo che parte dalla Cripta Lorenese (esclusa) fino al marciapiede comunale (escluso).
 
Per le altre domande consultare la sezione quesiti nella quale da oggi sono pubblicate le prime risposte