Seduta di generazione delle chiavi informatiche

Si comunica che la seduta di generazione delle chiavi informatiche si terrà giovedì 24 settembre alle ore 10,00 presso la Sala Consiliare del comune di Oristano in piazza Eleonora D’Arborea n. 44.

RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DI PIAZZA MANNO

L’Amministrazione Comunale intende provvedere alla riqualificazione e valorizzazione della piazza Manno. L’ambito di riqualificazione e valorizzazione è all’interno del centro storico di Oristano, ed è caratterizzato dalla presenza delle emergenze archeologiche delle mura medievali (Port’a Mari) e della torre di San Filippo e delle emergenze architettoniche di valenza monumentale dell’ex carcere circondariale, oltre all’edificio dell’ex Liceo Ginnasio.

La piazza, anticamente sede di una delle porte della città (Porta Mari), è stata la sede del castello giudicale e di un grande complesso architettonico addossato alla parte meridionale della cinta muraria medievale. Attualmente l'area, pur possedendo un immutato ruolo urbano di accesso al centro della città, si presenta profondamente trasformata rispetto al suo assetto medievale; restano parti di strutture murarie del passato, da scavare. 

L’intervento in programmazione è finalizzato a:

  • riportare alla luce e valorizzare dal punto di vista storico e turistico i resti delle mura con la Port’a Mari e la Torre di San Filippo che le ricerche archeologiche agli inizi degli anni 2000 hanno evidenziato esistere sotto l’attuale pavimentazione di piazza Manno;
  • riqualificare gli spazi pubblici con l’obiettivo di restituire un ruolo rinnovato alla piazza, di ideale accesso al Centro storico e apertura del Centro stesso alla città moderna tenendo conto delle nuove funzioni urbane che l’Ex Carcere potrebbe rivestire;
  • garantire la migliore fruibilità pedonale della piazza nonché lo svolgimento delle attività in essa presenti, nell’ottica della valorizzazione complessiva anche dal punto di vista turistico in quanto caratterizzata dalla presenza di edifici di interesse storico‐culturali.