Ricostruire l'Identità - i progetti degli architetti

La Federazione Ordini Architetti dell’Emilia-Romagna, con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, e il concorso degli Ordini degli Architetti PPC delle province emiliane ricomprese nell’area di quelle danneggiate dal sisma, Ferrara, Bologna, Reggio Emilia e in particolare Modena, in occasione del Salone del Restauro di Ferrara del marzo 2014 lancia una prima edizione della rassegna di progetti realizzati o da realizzare nell’area del cratere sismico per il ripristino e la ricostruzione degli edifici e dei contesti danneggiati dal sisma del maggio 2012.

Obiettivo della rassegna è quello di far conoscere ed emergere il lavoro degli architetti e il loro contributo nella salvaguardia, nella conservazione, nel recupero e nella ricostruzione degli elementi che concorrono, nel loro insieme, a ricostruire l’identità di un territorio che gli eventi calamitosi hanno stravolto in pochi minuti, cancellando di colpo i luoghi della vita quotidiana, dalle abitazioni ai luoghi di lavoro, ed anche gli elementi identitari che hanno segnato il tempo e la storia delle nostre comunità.

I progetti saranno oggetto di una valutazione da parte di un’apposita commissione, formata da rappresentanti del Consiglio Nazionale degli Architetti e della Federazione Ordini Architetti dell’Emilia Romagna, che ne selezionerà quattro, gli autori dei quali saranno invitati a presentare la loro esperienza in un Convegno il giorno 27 marzo nell’ambito di Restauro 2014 a Ferrara.
Tutti i progetti pervenuti saranno comunque rappresentati attraverso un video che sarà proiettato in loop nella piazza centrale durante tutta la durata della manifestazione.

La Rassegna avrà il seguente svolgimento:
14 febbraio - apertura del sito per l’invio dei progetti
10 marzo - ore 12:00 - chiusura del sito per invio progetti
12  marzo - lavori della commissione
13 marzo - esiti
27 marzo - presentazione dei lavori presso il Salone del Restauro 2014 - Ferrara