Pubblicazione del verbale della commissione organizzatrice

Hanno partecipato i seguenti concorrenti:

    1. Giuseppe Mengoli – categoria prevenzione
    2. Paolo Puccetti – categoria ricostruzione
    3. Alessio Giammaruto – categoria prevenzione
    4. Mario Ciammitti – categoria ricostruzione
    5. Antonio Colaiuda – categoria ricostruzione
    6. Tania Ciammitti – categoria ricostruzione
    7. Valentina Baroncini – categoria ricostruzione
    8. Gianfranco Tedeschi – categoria prevenzione
    9. Paolo Guerra – categoria ricostruzione
    10. Giovanni Stagni – categoria prevenzione
    11. Giovanni Stagni – categoria ricostruzione
    12. Sebastiano Sarti – categoria prevenzione
    13. Andrea Fiorini – categoria ricostruzione
    14. Massimo Vignoli – categoria ricostruzione

Tutti i progetti sono rispondenti alle richieste del bando. Le opere saranno esposte in occasione dell’evento La Piazza Sismica di Bologna, allestita in Piazza Re Enzo a Bologna, domenica 20 ottobre dalle ore 10 alle ore 18 e diffuse tramite i canali on line degli Ordini organizzatori.

Verbale della commissione organizzatrice

PROROGA DEL TERMINE PER L’ISCRIZIONE ALLA GARA E PER L’INVIO DEGLI ELABORATI

La scadenza per l’iscrizione e per l’invio degli elaborati è stata prorogata al giorno lunedì 14 ottobre 2019 alle ore 12,00.

La scadenza per i lavori della commissione giudicatrice è stata prorogata al giorno giovedì 17 ottobre 2019 (entro il).

PUBBLICAZIONE DEL VERBALE SUI QUESITI PERVENUTI

Non sono pervenuti quesiti.

Verbale Quesiti

LA SICUREZZA SISMICA IN MOSTRA

Gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Bologna intendono promuovere il lavoro dei propri iscritti verso un pubblico vasto, anche di non addetti ai lavori, nell’ambito della Seconda Giornata Nazionale di Prevenzione Sismica del 20 ottobre 2019.

Obiettivo è quello di mostrare il valore aggiunto in termini di qualità, di innovazione e ricerca, di sensibilità e professionalità, che il rivolgersi all’ingegnere e all’architetto può dare, valore fatto di rispetto del contesto, di lettura delle necessità del committente, di calibrazione dell’investimento e di consapevolezza verso i temi legati alla sicurezza degli edifici in cui viviamo attraverso una mostra di progetti realizzati in contesti o di ricostruzione dopo un evento sismico o di prevenzione sismica attraverso l’utilizzo di sistemi incentivanti come, ad esempio, il Sisma Bonus.

Il presente bando è rivolto a tutti i progettisti che hanno sviluppato i temi sopra esposti per volerci sottoporre le proprie opere candidabili, una per ogni tipologia, ovvero una realizzata nella categoria “ricostruzione” e una rientrante nella categoria “prevenzione”.

Può concorrere il progettista, o il capogruppo dei progettisti, che sia iscritto o all’Ordine degli Ingegneri di Bologna o all’Ordine degli Architetti di Bologna.

La valutazione dei progetti sarà effettuata da una apposita commissione congiunta di Ingegneri e Architetti nominati dagli organizzatori della rassegna che selezioneranno i progetti in relazione agli spazi espositivi a disposizione e in relazione alla rappresentatività del tema.

Non sono previsti premi o riconoscimenti specifici.

I progetti selezionati saranno stampati su pannelli ed esposti domenica 20 ottobre in occasione della manifestazione nazionale Le Piazze della Prevenzione Sismica, mentre tutti i progetti pervenuti saranno rappresentati in uno o più video e caricati in un’apposita pagina dei siti web degli Ordini e/o su altri canali web.